Yazd in un solo giorno

tailor-made-tours
Scoprirai :  Tempio del Fuoco Zoroastriano – Dowlat Abad giardino –Piazza Amir Chakhmaq – Jame moschea – Museo di Acqua- Zurkhaneh – Fahadan
 
Parla con Zahra,Il tour operator locale +989174540718
 
  Clicca qui e lasci il resto nella mia mano
 

Una delle principali città in Iran, che è recentemente arruolata nel sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, è Yazd! La città degli amanti del vento! L’antica città di Yazd si trova quasi nel centro della Persia e vicino al deserto del bottino, per via del suo stato caldo e secco, sede di tanti Qanat persiani, deserti salati, torri del vento, architettura unica della casa e gente ospitale. 

Resta con noi per dare un’occhiata al tour giornaliero ed escursione a Yazd. I tour operator FriendlyIran organizzano tour della città dell’ultimo minuto di Yazd con le visite giornaliere ben pianificate.

Questo itinerario guida giornaliero è il miglior tour giornaliero per backpackers e viaggiatori indipendenti che desiderano prenotare escursioni giornaliere a Yazd. In base all’interesse dei viaggiatori, puoi personalizzare il tuo tour su Yazd.

Biglietti d’ingresso per le attrazioni di Yazd: 5 Euro (a persona)

  • Trasporti con mezzo publici per primo giorno e trasferimenti con auto o van secondo numero di pax per secondo,… quinto giorno
  • Guida turistica parlante englese o italiano
  • Tutti ingressi per le visite incluse in programm
  • Tutti i viaggi si svolgono con veicoli confortevoli dotati di aria condizionata.
  • Trasferimenti con mezzo publici e giro piedi durata del tour
  • Mance e Spese strettamente personali
  • Ogni altra spesa non menzionata

     Yazd in un solo giorno

Yazd

Yazd è una città centri zoroastriani nell’epoca Sassanide. il tour della città include la visita al “Tempio del Fuoco Zoroastriano”, Dowlat Abad giardino, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO e poi fare una passeggiata in Piazza Amir Chakhmaq , Jame moschea e visita Museo di Acqua, qui ci sono i canali di acqua sotteranei( i Ghanat) e poi visita il Zurkhaneh una sorta di palestra in cui si pratica lo sport tradizionale con canto e musica. Nel pomeriggio visita gli antichi quartieri Fahadan.

      

      Yazd in 3 giorni

Giorno 1:

Yazd è una città centri zoroastriani nell’epoca Sassanide. il tour della città include la visita al “Tempio del Fuoco Zoroastriano”, Dowlat Abad giardino, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO e poi fare una passeggiata in Piazza Amir Chakhmaq, Jame moschea e visita Museo di Acqua, qui ci sono i canali di acqua sotteranei( i Ghanat) e poi visita il Zurkhaneh una sorta di palestra in cui si pratica lo sport tradizionale con canto e musica. Nel pomeriggio visita gli antichi quartieri Fahadan.

Giorno 2:

Escursione al villaggio di Kharanaq, Durante il viaggio visiteremo ( le rovine della cittadella e il ponte vecchio), il tempio zoroastriano di Chak Chak e visita cittadina di Meybod particolarmente interessante per un gruppo di edifici che esemplificano le grandi capacità costruttive degli architetti persiani: Torri del Silenzio, Citadella di Narin e Kabutar khaneh, risale al XVI secolo ed è stata realizzata interamente in mattoni crudi. Ritorno a  Yazd.  

Giorno 3:

Escursione al villaggio di Mehriz è formata da quartiere centrale e cinque piccoli villaggi, Mehriz era conosciuta, nella tarda epoca sasanide (4° secolo d.c.) come un luogo piacevole . Uno dei luoghi più importanti da visitare a Mehriz è Saryazd. Saryazd ha un castello appartenente all’era sasanide che venne usato come un rifugio in tempo di guerra. Un altro luogo storico è il caravanserraglio in Saryazd che risale al periodo selgiuchide e safavide. È interessante notare che Saryaz ha i migliori melograni dell’Iran.

     Yazd in 5 giorni

Giorno 1:

Il nostro viaggio giornaliero a Yazd inizia con la visita piazza Amir Chakhmaq, la piazza principale di Yazd si trova nel centro di Yazd. Il complesso di Amir Chakhmaq, che comprende una moschea, un bagno, un caravanserraglio e un bazar, è per lo più famoso per la sua piazza principale.  Museo di acqua è la nostra prossima destinazione. L’acqua era un simbolo della fertilità e della vita in Iran , a causa della sua rarità nell’area desertica, era molto rispettata. Dal Museo dell’Acqua cammineremo verso Khan Bazar a Yazd. Questo Bazar che si trova accanto all’altro Complesso Khan, come Hosseinieh, bagno e ghiacciaia è il più ampio Bazaar di Yazd, dove si possono trovare le Terme iraniane originali e meglio decorate.

Dove pranzare nella parte vecchia di Yazd? Malek o Tojar casa tradizionale è un hotel-ristorante, che è un bel posto dove stare e anche i pasti.

Dopo pranzo, possiamo prendere un taxi e visitare lo Shish Badgir Ab Anbar, una ghiacciaia con sei torri del vento e il tempio del fuoco zoroastriano, il luogo sacro per adorare il fuoco.

Giorno 2: 

Oggi, nella bella regione di Fahadan, visitando la parte storica e la trama della città. Dopo aver visitato “la casa di Lariha”, un campione di casa reale con la casa Yazdi , possiamo visitare la Casa degli artisti e bere un caffè. Dal tetto della Honarmandan House, troverai un incantevole paesaggio della città vecchia di Yazd. Poi, camminando verso ovest, visiteremo la prigione di Alexander, che in realtà è la scuola Ziyaeieh realizzata in epoca mongola e la sera visitando la moschea Jameh a Yazd, le piastrelle e i minareti di questa moschea hanno fama mondiale.

Camminando nella parte vecchia di Fahadan, puoi visitare Fahadan Museum-Hotel.

Giorno 3: 

Il giardino Dolat Abad, con la torre eolica più alta del mondo, è il posto migliore da visitare al mattino. Nella zona desertica di Yazd, l’esistenza di un tale giardino con alberi secolari è piuttosto sorprendente. Dopo il giardino di Dolat Abad,

Dove mangiare a Yazd? Khane-Dohad è uno dei migliori ristoranti di Yazd con piatti tradizionali, pranzeremo lì.

Possiamo prendere un taxi o noleggiare una guida per visitare la Dakhma, torre del silenzio! Dove gli zoroastriani erano soliti seppellire il loro cadavere.

Avremo una tradizionale notte persiana, con la gente del posto, ascoltando vecchi racconti persiani e pezzi di musica, con un pasto tradizionale Yazdi e conoscendo la cultura Yazd.

Giorno 4: 

Avremo un viaggio fuori città per la città di Nain. Lungo la strada visiteremo Zarch Qanat, il Kariz più lungo del mondo. Poi continueremo a guidare verso Nain, visitando la Moschea Jameh di Naein che fu una delle prime moschee in Iran.

Dove mangiare nella città di Nain vicino Esfahan? Nain Guesthouse è il miglior luogo pubblico . Possiamo anche cenare in case locali con un famiglia a Nain.

Dopo pranzo visiteremo la casa di Pirnia, cammineremo nella città di Nain e magari passeremo vicino nel villaggio di Mashkenan, passando per i piccoli vicoli e i frutteti. Sistemazione in Nain Guesthouse.

Giorno 5: 

Oggi avremo un altro breve viaggio fino a Meybod, visitando il Castello di Narin e Ghiacciaia. Passeggiando per la città di Meybod e visitando il tempio del fuoco sacro di Chak Chak. Impareremo a conoscere il modo zoroastriano di adorare il fuoco.

Per pranzo possiamo andare allo Shah Abbasi Caravansarai o al ristorante dell’hotel Haj Malek.

Nel pomeriggio visiteremo la fabbrica di tessitura del cotone a Meybod.

Attenzione: La priorità nelle visite può subire dei cambiamenti in base all’orario di arrivo,preferenza della guida e alle chiusure dei musei in base alle festività nazionali e non.

Zahra Hakim

+989174540718

zahra-hakim-concentrate

La mappa

Periodo migliore per visitare Yazd

Il periodo migliore per viaggiare a Yazd è da metà settembre ad aprile.

Dates & availability

Booking & Inquiry Form

(required)