Turismo Enogastronomico

Cucina iraniana

Molte sono le domande che un viaggiatore che mai ha visitato il nostro paese si può

Porre :Tra queste alcune fra le più semplici sono:

Che cosa si mangia in Iran?

Venite con noi via accompagneremo in una esperienza fantastica per esplorare e conoscere a fondo la cucina iraniana e portarvi in un viaggio gastronomico attraverso l’Iran. La vasta terra persiana ed i vari gruppi etnici hanno reso questo paese un’ideale destinazione per il Turismo culinario.

La cucina iraniana èTradizionale e molto antica e viene trasmessa da generazioni da madre in figlia.

Il cibo rappresenta una parte importante nello stile di vita iraniano,l’occasione migliore per riunire tutta la famiglia.

Cultura di cucina iraniana: 

Il cibo iraniano più conosciuto è “Polo”(Riso persiano) condito con agnello o pollo  marinato può essere servito con Kebab, o con vari stufati (khoresht) abase di carne, verdure, frutta, erbe, espezie.

Le antiche tradizioni del nostro paese prevedono che, il tipico Pranzo persiano venga servito sopra un“sofreh” Tipica tovaglia di cotone posta su un tappeto persiano o su una tavola.

6 pasti da provare quando visitate la Persia:

Abgusht (Dizi) è una zuppa squisita a base di carne e verdure.

GhermehSabzi, stufato di erbe aromatiche molto appetitoso ed apprezzato non solo per lo straordinario gusto ma anche per il suo particolare aroma e profumo.

E poi tanti altri piatti nei quali vengono racchiusi tutti i sapori della nostra terra e della nostra storia millenaria quali ad esempio.

Fesenjan,stufato di noce, salsa di melograno e pollo. Tahchin, una torta a base di riso, pollo, uova e zafferano. Tahdig, tipico riso fritto crunchy mescolato con patate o pane. Caviale pescato direttamente nel nostro mare…

Il cibo vegetariano in Iran:

Alcune città iraniane hanno ristoranti vegetariani come Teheran, Shiraz e Isfahan e nelle altre città  è il cibo locale. Kashke bademjan,

Mirza Ghasemi, Ash Reshteh, Omelette, Falafel, Cotoletta di patate e kuku di verdure sono gli esempi di piatti vegetariani che si trovano

facilmente nei ristoranti iraniani.

 

Dessert e dolci iraniani:

 

I dolci hanno un posto speciale nella cucina iraniana. Ecco alcuni esempi di desserte Dolci famosi preparati in Iran provenienti da ricette antichissime quali Ranginak, Sholezard (budino di riso con aqua di rose, zafferano, burro e cardamomo), Halva iraniana, Bastani (gelato con zafferano epezzetti di panna), Faloodeh shirazi, e diversi tipidi torte quali Zoolbia e bamieh disponibili solo durante il periodo del Ramadan.

 

Bevande persiane:

 

In Iran, potrai gustare inoltre alcune bevande tipiche che venivano preparate sin nell’antichità e che proprio per l’origine di alcuni dei più nobili ingredienti utilizzati, quali estratti di acqua di rose, menta e particolari erbe aromatiche raccolte nelle nostre campagne vengono preparate gustose e dissetanti bibite da gustare durante tutto il tempo dell’annoquali Sharbat e Aragh.

Nella città di Shiraz viene prodotto il famoso“vino di Shiraz“conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo come il migliore vino coltivato del distretto mediorientale, e questo è il motivo per cui Shiraz divenne sin dall’antichità,capitale del vino iraniano.

La città ha un ottimo microclima che consente di ottenere uve di grandissima qualità.

 

http://www.bbc.com/news/world-middle-east-38771806

 

Il è rimane la bevanda nazionale in Iran; un giorno non sarebbe completo senza una Tazza di tè!

Lo potrai gustare in diverse versioni…Da non perdere le più speciali come il tè di Zafferano il,Tè di cannella, non potrai inoltre fare ameno di assaggiare il Chay-eZoqali o tè di fuoco!

 

Pano Iraniano:

Nel Vostro“tour gastronomico“ non potrete fare ameno di assaggiare il famoso pane

Iraniano fra cui spiccano I principali tipi Quali il”Sangak,Barbari e Lavash.

“Il processo di produzione e di cottura del pane è unico aseconda della tradizione e dell’Area in cui vi trovate.

 

Ospitalità iraniana:

Siamo certi che resterete affascinati dalla nostra cultura e tradizione millenaria ma sicuramente quello che vi lascerà sorpresi sarà l’ospitalità del nostro popolo.

Il vostro viaggio non potrà essere completo senza aver accettato l’invito presso una qualsiasi casa privata locale per una tazza di tè ,un caldo caffè o una cena tradizionale consumata incompagnia di persone che non avresti mai avuto l’occasione di incontrare nel la tua vita.

Se decidi di accettare l’invito ricordati di aosservare queste poche regole nel rispetto della cultura locale:

  • Ricorda di togliere le scarpe prima di entrare dalla porta.
  • Nonc’è bisogno di acquistare qualcosa per la cena,perché tutto è pronto per te. Anche se volete comprare qualcosa per l’apprezzamento, puoi prendere alcuni fiori, un regalo o Anche un souvenir dalla tua città.
  • Non entrare nella loro cucina senza bussare la porta, le donne non possono essere preparate.

Provate a conoscere la cultura persiana quando si sta gustando il pasto o il tè in una casa locale con gente locale, dato che ci sono molte bellezze che si trovano lì.

 

Un pranzo iraniano!

Jose ei suoi amici hanno visitato l’Iran nel 2017. Hanno partecipato a corsi di cucina in Iran con Friendlyiran Gruppo e hanno imparato alcune delle ricette persiane popolari, ciò che Jose Luis impara durante una giornata di cucina ha fatto invitare i suoi amici per un pranzo Iraniano nella sua casa. Seguite le immagini passo dopo passo di un pranzo persiano.

Turismo Enogastronomico
Rate this