Kerman è una città nel sud-est dell’Iran con 677.650 abitanti, situata su una pianura sabbiosa a 1749 metri sul livello del mare. È la capitale della provincia di Kerman con 2.652.413 abitanti (2006) e una superficie di 181.714 km². Kerman è il più grande centro di produzione ed esportazione di tappeti in Iran. Kerman è un grande produttore di pistacchi sul mercato mondiale. La provincia è ricca di minerali, come rame, carbone, cromo, piombo, zinco, uranio e alluminio, ma l’estrazione mineraria è rimasta su piccola scala. In tempi recenti il petrolio greggio è stato scoperto ma non è ancora stato sfruttato.

Dove andare - i migliori spot di Kerman

I viaggiatori possono facilmente passare qualche giorno nella provincia di Kerman visitando i siti chiave e i famigerati Kaluts nel deserto del Lut.

Vakil Casa da tè 

Un affascinante vecchio hammam trasformato in una bella casa da tè tradizionale nel bazar coperto. Spesso ha musica dal vivo.

Ganjali Khan Piazza 

é simile alle piazze “Naghshe Jahan” e “Mirchakhmaq”. I bazar sono situati in tre lati della piazza e nel quarto lato, viene istituita la scuola Ganjali Khan.

Shazdeh Garden, Mahan

Rinomato per essere perfetto in ogni stagione, Shazdeh Garden nel villaggio di Mahan merita la pena di 30 minuti di auto dalla città di Kerman. Questo giardino a terrazze è l’epitome di un’oasi nel deserto.

Bam

Bam è a circa 2 ore di auto a sud di Kerman. Celebrata per la sua antica fortezza, Bam è un luogo dolce da visitare per un giorno.

L’Arg-e-Bam è una cittadella di mattoni di fango risalente al 600 a.C. Il castello di Bam è incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO e ogni visitatore può capire il perché. Perennemente restaurato (e significativamente arretrato durante il terremoto di Bam del 2003), l’Arg-e-Bam è un sito straordinario che è una condizione straordinaria data la sua età.

Il deserto di Lut

è in realtà il posto più caldo della terra. Con temperature vertiginose e paesaggi selvaggi ricorderai questo posto per il resto della tua vita. I Kalout (o yardang) sono protuberanze aliene simili a rocce create da migliaia di anni di erosione del vento e si formano solo nei deserti più aridi del mondo e su Marte!

Scopri il trekking nel d-eserto e ammira i Kalouts per due giorni nel tour privato di Kerman. Il tour inizierà e terminerà nella città di Kerman. Guidati da un locale, puoi avere un’idea degli stili di vita locali e gustare deliziosi cibi fatti in casa.

I migliori pacchetti turistici e escursioni a Kerman 2020 - 2021

Quando è bel tempo per visitare Kerman?

Ecco alcune informazioni per aiutarti nella tua decisione:

I mesi migliori per il bel tempo a Kerman sono Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Settembre e Ottobre. In media, i mesi più caldi sono giugno, luglio e agosto.

Kerman ha periodi secchi in giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre e dicembre. Gennaio è il mese più freddo dell’anno

La città di Kerman ha una temperatura media a gennaio di 11,8 ° C e una media di -4,0 ° C. A luglio il massimo e il minimo medi sono rispettivamente di 35,5 ° C e 17 ° C.

Le parti meridionali della provincia, come la città di Bam, hanno un clima più caldo e più umido tutto l’anno.

Come nel caso della maggior parte dell’Iran, il momento più comodo per viaggiare è la primavera e l’autunno.