Le Grotte dell’Iran

tailor-made-tours
Scoprirai :  Tehran – Kermanshah – Ravansar – Kangavar – Hamedan – Lalehjin – Zanjan – Qazvin
 

A Partire da      EURO

Vuoi maggiori informazioni su questo viaggio?
Parla con Zahra +989174540718
 Clicca qui e lasci il resto nella mia mano
 
  • Il codice dell’autorizzazione per il Visto gratuito in questo Tour
  •  pernottamenti in camera doppia negli alberghi 
  • Guida parlante Italiano per tutta la durata del tour con colazione
  • Ingressi per le visite incluse in programma
  • Trasferimenti aeroporto-hotel (giorno di arrivo) e hotel-aeroporto (giorno di partenza)
  • Trasferimenti con auto/mini van/bus secondo programma e numero di pax tutta la durata del tour
  • Il Visto consolare, si paga al arrivo in aeroporto o al consolato in Italia
  • Tasse aeroportuali
  • Pranzo e Cena
  • Voli Internazionali e domestici
  • Mance e Spese strettamente personali
  • Facchinaggio negli alberghi
  • Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

Giorno 1: Arrivo a Tehran 

Arrivo a Tehran dopo la mezzanotte. Incontro con la guida del Friendly Iran, trasferimento all’Hotel.

Pernottamento a Tehran.

Giorno2: Tehran

Intera giornata dedica di visita Tehran:Visita il museo Nazionale, Palazzo del Golestan, il museo dei Gioelli con i famoso “Trono del Pavon”. Fare una passegiata dell’grande bazar di Tehran. 

Pernottamento a Tehran.

Giorno 3: Kermanshah

Trasferimento all’aeroporto di Mehrabad per il volo per Kermanshah. Arrivo a Kermanshah. Nei pressi del Monte Behistun e nel sito di Bisotun si trovano le più importanti iscrizioni multilingue del Vicino Oriente  ,inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO e poi visitare la zona di Taq e Bostan.

Pernottamento a Kermanshah.

Giorno 4: Kermanshah

Escursione per Ravansar. Nella provincia di Kermanshah, a nord-ovest di Ravansar è una delle sette meraviglie naturali dell’Iran. Esplorata nel 1950 La grotta Quri Qale è la grotta naturale più lunga in Asia occidentale con una lunghezza di 12 chilometri. La grotta di Quri Qale è costituita da tre stanze principali con cristalli e cascate di calcite mozzafiato.

Pernottamento a Kermanshah.

Giorno 5: Hamadan

Partenza per Hamedan. Passando da Kangavar, piccola ed antica cittadina per osservare il tempio di Anahita. Arrivo a Hamadan. Visita la tomba di Avicenna e anche visita la tomba di Ester e Mordecai, il più importante sito di pellegrinaggio per gli ebrei in Iran, la struttura è stata costruita con mattoni e pietra.

Pernottamento a Hamedan.

Giorno 6: Hamadan

Al mattino visita le steli di Ganjnameh. Nel pomeriggio visita Hegmataneh.
Pernottamento a Hamedan

Giorno 7: Zanjan

le Partenza alla volta di  Zanjan e facendo visita lungo il tragitto, Visita al villaggio di Lalehjin, famoso per le sue fabbriche artigianali di ceramiche e poi visita alle maestose grotte acquifere di Ali Sadr con stallatiti e stallagmiti. Arrivo ad Zanjan.

Pernottamento a Zanjan.

Giorno 8: Zanjan

Il viaggio prosegue con la visita Dash kasan che è un  luogo con tre grotte.  All’esterno delle grotte c’è un Tempio chiamato Dragon Stone (la pietra del dragon) che fu costruito con ordine del re Mongolo  Öljaitü nei primi del XIV secolo,e visita la caverna di Katalehkhor. L’esistenza di sculture della natura attraverso milioni di anni nella splendida sotto forma di stalattiti e stalagmiti nei corridoi e nelle sale è mostrare e aggiunge alla bellezza della Grotta. E poi visita un sito dall’alto valore spirituale ed archeologico in Iran, Takht-e Soleyman(Torno di Salomone) questo misterioso e stupendo lago calato nel suo calice di pietra.

Pernottamento a Zanjan.

Giorno 9: Qazvin

Fare paseggiata in Zanjan Bazar. Partenza per Qazvin e  visita lungo il tragitto ad una delle più grandi cupole in mattoni di epoca antica, la cupola di Soltaniyeh, inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. E poi proseguire verso Qazvin. Arrivo a Qazvin.  Visita della Moschea Jamè, del periodo Selgiuchide e poi visita il Chehelsotoon (quaranta colonne).

Pernottamento a Qazvin.

Giorno 10: Tehran-Partenza

Partenza per Tehran. Arrivo a Tehran. Visita il complesso di Saad Abad, a nord di Teheran, residenza dell’ultimo Shah(re). Trasferimento in IKA aeroporto e partenza nelle prime ore del mattino per Italia.

Attenzione: La priorità nelle visite può subire dei cambiamenti in base all’orario di arrivo,preferenza della guida e alle chiusure dei musei in base alle festività nazionali e non.

Zahra Hakim

+989170906506

photo_2017-10-16_14-20-30

la Rotta di Viaggio

I periodi migliori

Il periodo migliore per un viaggio in Iran va da marzo a giugno, quando la primavera fa rinverdire il Paese generalmente molto secco e le temperature sono miti in tutte le regioni. Se viaggiare in Iran durante l’inverno può essere interessante, specialmente per visitare le regioni solitamente più calde dei deserti e del sud del paese, le temperature possono essere glaciali al nord e all’est. 

Dates & availability

Le Grotte dell’Iran
Rate this

Booking & Inquiry Form

Le Grotte dell’Iran
Rate this