L’Iran è un paese musulmano. Durante il mese del Ramadan, i musulmani digiunano durante il giorno, recitano diverse preghiere e poi interrompono il digiuno con una cena speciale. Il digiuno è obbligatorio per i musulmani, ad eccezione delle donne incinte, dei malati, dei bambini o dei diabetici.

Dall’alba al tramonto, i musulmani si astengono dal consumare cibo, bere liquidi e fumare. Empatia con i poveri e i bisognosi e imparare ad apprezzare le benedizioni di Dio nelle loro vite. Condividere il cibo con i poveri, invitare le persone a consumare il pasto che rompe il digiuno (iftâr), dare in beneficenza e completare una lettura dell’intero Corano durante questo mese attira numerosi premi divini. Questo articolo fornirà suggerimenti per i viaggiatori non musulmani o espatriati in Iran durante il Ramadan, inclusi articoli come consigli sui ristoranti, etichetta e comprensione.

LE MANIERE PER I VISITATORI DURANTE IL RAMADAN IN IRAN

Molti viaggiatori, visitando l’Iran per la prima volta durante il Ramadan, sono preoccupati che non troveranno da mangiare da nessuna parte perché i ristoranti saranno chiusi durante il giorno. Certamente, mentre i musulmani digiunano, questo non significa che nessun cibo possa essere trovato in Iran prima del tramonto.

Se visiti l’Iran durante il Ramadan, è buona norma astenersi dal mangiare e dal bere in pubblico per coloro che osservano il digiuno. I fast food e i ristoranti sono chiusi durante le ore diurne, ma alcuni ristoranti, soprattutto negli hotel e nei negozi di alimentari, non lo sono, e si potrebbero consumare pasti negli hotel (tutti i viaggiatori sono esenti dal digiuno).

CHE COSA DEVO TENERE A MENTE?

Prima di tutto, considera il fatto che tu sia in un paese musulmano e che un appropriato codice di abbigliamento sia appropriato. Per le donne, la testa e i capelli devono essere coperti in modo da tenere i capelli, le gambe e le spalle coperte.

Durante il Ramadan, devi evitare ovviamente mangiare, bere e fumare nelle aree comuni durante il giorno. Va bene farlo in alcuni ristoranti che sono aperti o nella tua camera d’albergo.

COSA è  IFTAR( IL NOME DELLA CENA IN Ramadan)?

Dopo la chiamata serale alla preghiera (azân-e Maghreb), i musulmani possono mangiare. Inizia a mangiare con datteri, tè dolce, pane, formaggio, erbe fresche, zuppa di erbe spessa con noodles (âsh-e reshteh) o , riso e zafferano budino.

QUANDO È RAMADAN?

Le date per il Ramadan si basano sul calendario lunare islamico e dipendono dal tradizionale avvistamento della falce di luna ad occhio. Prevedere le date per il Ramadan è impossibile in anticipo; a volte le date variano anche tra i paesi islamici. La fine del Ramadan si celebra su Eid Fitr con preghiere congregazionali

Rate this

Get Updates & More

Thoughtful thoughts to your inbox